Il top del top, la micro-SD Lexar High-Performance

micro-SD Lexar High-Performance

Quest’oggi voglio parlarvi di una delle migliori SD che ho avuto modo di provare, la Lexar High-Performance. Sicuramente si tratta di uno dei modelli migliori attualmente disponibili sul mercato, a mio modesta opinione si tratta davvero del migliore!Perché? Se avete voglia di saperne di più, allora date un’occhiata a quest’articolo!

Fonte: https://migliori-sd-card.info/

La velocità di scrittura

Per cominciare, la micro-SD Lexar High-Performance utilizza il bus UHS-I e ha una capacità di circa 95 MB/s, nello specifico 100 MB/s di lettura e 45 MB/s – 70 MB/s di scrittura. Inoltre dovete sapere che la maggior parte delle di questa gamma supporta le specifiche Video Speed Class 30, offrendo almeno 30 MB/s di velocità di scrittura sequenziale.

La temperatura

micro-SD Lexar High-Performance

In generale dovete sapere che le schede micro-SD, proprio come moltissimi dispositivi tecnologici, sono relativamente sensibili alle temperature. Da questo punto di vista, la micro-SD Lexar High-Performance ha una resistenza piuttosto standard in quanto può lavorare da un minimo di zero gradi ad un massimo di settanta gradi. Ovviamente si tratta di un intervallo di temperatura abbastanza confortevole, a meno che non lavoriate in condizioni estreme.

La capacità

Le schede SD della famiglia Lexar High-Performance hanno una capacità minima di 16 GB e massima di 512 GB. Dovete sapere che solamente la nuova scheda di questa famiglia, che possiede la massima capacità, è in grado di soddisfare lo standard di classe A2. Le altre schede hanno una capacità minore e soddisfano lo standard di classe A1. Quest’ultime sono piuttosto comuni attualmente, mentre le schede A2 sono ancora relativamente rare in parte perché richiedono un controller più sofisticato (e ovviamente costoso) e in parte perché non tutte le loro caratteristiche possono essere sperimentate su host comunemente disponibili.

Non sapete cosa significa standard di classe A1 o di classe A2? Niente panico: si tratta di una dicitura esplicitamente dedicata agli smartphone Android (quindi alle micro-SD, utilizzate da questa marca), dove è possibile installare applicazioni e giochi anche su memoria esterna. Questi standard indicano infatti che la scheda offre un alto numero di IOPS in lettura e scrittura, ossia un alto numero di operazioni effettuate al secondo. Con le schede micro-SD di ultima generazione si parla di 5000 IOPS in lettura e 2500 IOPS in scrittura.

Da leggere…

Il top del top, la grattugia WWF.

Da vedere …

… La tecnologia cambia a passo da gigante, vero??

Articoli consigliati